dolce niente amato

settembre 15, 2009

forse ci conosciamo poco
forse la nostra è un’attrazione invisibile
forse parliamo troppo poco
e ci nascondiamo nei nostri gesti,
amandoci negandone l’essenza.
riconoscendoci nelle lunghe attese.

ho ancora il tuo gusto in bocca,
lo annuso con una curiosità infantile.
e anche se ora non lo posso avere da questa finestra
da questo tetto inquinato d’aria e di pioggia
lo sento scivolare dentro.
perchè l’importanza non è la forma
ma la tua immagine che riempie lo spazio assente
e che mi fa sentire al di sopra di tutto.

è così che concepisco l’astratto
è così che avanza il domani
è così che si riassume la mia vita in un insieme di numeri
è così che mi addormento rileggendo colonne di libri ammuffiti
per capirne la soluzione.

[è per Te]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: