Cambio stagione.

ottobre 19, 2008

Ho smesso di raccontarti quello che non esisteva -la lucidità è come uno scatto d’orgoglio.

 Mangio pop corn dolci al cioccolato e guardo un film americano.

 Nel mio cinema mi sento bene, lontana dall’obbligo di programmare il quando e il come.

Perchè la libertà non ha più il tuo nome ed ora non ha più importanza.

Non sono triste e non capisco perché dovrei esserlo, ho sempre pensato al gioco degli incastri come un azzardo a metà strada tra l’amore e la libertà, ed ora che il banco è vuoto il tavolo attende nuovi giocatori.

Scorre la pellicola, presente e passato si confondono in un equilibrio sottile di luce e buio e non sento più dolore.

 Raccolgo le parole perchè non si perdano, le appunto e le nascondo.

Perchè la luce sbiadisca l’inchiostro, perché gli occhi non si facciano più male passando su quella riga.

Cristalli di emozioni bloccate tra la polvere e il passato, ne seguo il ritmo, a volte è un battito. Altre volte solo un puzzle di note disperse.

C’è un tempo giusto per parlare, ora dischiudo le labbra e ti lascio immaginare cosa penso-un giorno sentirò la tua voce doppiare i miei pensieri.                                                                                                                    per ora ti lascio il mio profumo perchè ti parli di me.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: