can you hear me?

settembre 29, 2008

in questo mondo di dive di plastica, puoi vedermi?

in questo mondo dove ieri ero bambina e oggi bambola di cera, puoi accarezzare la mia pelle?

E non chiamarmi attrice, non ho un copione da recitare: siamo solo burattini senza filo, gambe di legno e sorriso di spago.

Occhiali finti, ornati di brillantini. glitter sulle labbra.  sotto lo senti ancora il mio calore, puoi sentirmi?

Pubblicità di supermarket e di viaggi da sogno su spiagge caraibiche, ma nei nostri angoli di fiato riesci a sentire il mio odore?

Una cornice soltanto per mettere sottovuoto il tempo ma nell’aria di ogni giorno, riesci a respirarmi?

Andrà tutto bene, sfumo fard sulle guance, alleno la dolcezza nello specchio, ma il profumo della mia pelle lo stringi?

Sono tra il bianco e il nero, solo una riga scritta a matita, solo una pagina da strappare, se vuoi.

Non ho umore, mi tingo delle sfumature delle mie preoccupazioni e mi trascino in una filastrocca quando la paura mi sfiora il viso.

non siamo poi così diversi. Entrambi in debito con il destino: tu di un paio d’ali, io di una maschera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: